“Cuori scanazzati”, acrilici di Gianni Allegra in mostra al Rouge et Noir

Si inaugura l’8 marzo alle ore 19, al cinema Rouge et Noir, la mostra di acrilici su tela di Gianni Allegra dal titolo “Cuori scanazzati”.

Si tratta di una mostra di una dozzina di pezzi, inediti per la maggior parte, incentrati sul tema dell’amore sacro e profano, più prosaico che altro. Cuori scanazzati, appunto. Un mix di desiderio, sogno, scanazzo e donne svestite da ogni pregiudizio e maschi un po’ impacciati.

Gianni Allegra è un pittore, illustratore e autore satirico. Le sue prime opere compaiono sulla rivista I Siciliani diretta dal giornalista Giuseppe Fava, una delle troppe vittime della mafia. In seguito collabora con il quotidiano palermitano L’Ora per poi approdare, nel 1985, alle riviste nazionali Comix, Linus, L’Unità, e dal 1989 su Avvenimenti e soprattutto Cuore e poi su Tango e Smemoranda. Dal 1999, fino al 2017, ha disegnato quotidianamente la vignetta per le pagine della cronaca di Palermo del quotidiano La Repubblica.